PEPPER

Miao a tutti! Io sono Pepper. A voler essere sinceri, io non ho fatto niente per arrivare in questa casa. Un bel giorno, due umane mi hanno catturata e messa dentro un trasportino e mi hanno portata qui, dove ho trovato una gatta spocchiosa e asociale, che ha cercato di intimorirmi con soffi e ringhi, ma figuriamoci! ci vuole ben altro per domare una come me!
Oh, intendiamoci! non che sia stata scontenta di venire adottata, anzi! Ero talmente malridotta che, se fossi rimasta in strada ancora una settimana, forse non ce l'avrei fatta a sopravvivere! Invece questi umani mi hanno curata con tanto amore e, se oggi posso raccontarvi la mia storia, lo devo soprattutto a loro.
A dir la verità, la mia umana non aveva chiesto espressamente di poter adottare me. In realtà, aveva letto sul quotidiano locale di un micio rosso che si era incastrato nel condotto fognario del lungomare della nostra città, e il cui salvataggio aveva mobilitato sia i volontari dell'ENPA che i Vigili del Fuoco. Sul giornale c'era scritto che si trattava di un micio mooooolto forastico ed aggressivo, a cui si stava cercando casa.
Subito la mia umana si è consultata col mio umano: da tempo, infatti, pensavano di voler prendere una compagnia a Minnie, che passava gran parte della giornata da sola a casa mentre loro erano al lavoro. D'accordo a non farsi scappare l'occasione, la mia umana ha subito chiamato l'ENPA, offrendosi di adottare il micio. Le volontarie dell'ENPA sarebbero andate a portarglielo a casa quella sera stessa.
Poi, per una serie di circostanze fortuite, in questa casa non c'è finito il micio rosso, ma la sottoscritta. Infatti, come spiegarono le volontarie alla mia umana, il carattere fortemente aggressivo del micio rosso avrebbe potuto creare dei seri problemi in una casa dove già viveva un altro felino da quasi un anno, e comunque, il "tigrone del Bengala" era riuscito a nascondersi talmente bene nella soffitta della guardia zoofila che lo teneva temporaneamente ospite, da sfuggire a ogni tentativo di catturarlo. E allora, un po' per non scontentare la mia umana che si aspettava di veder arrivare un nuovo gatto, un po' per dare un'opportunità ad un altro micio di strada, hanno catturato me e mi hanno portata qui. Lo so cosa state pensando: che ho avuto un cu... ore stratosferico! Lo penso anch'io!
E così, dal 25 ottobre 2002 vivo felice in questa casa. E ad ogni mio "compleanno" rinnovo sempre lo stesso desiderio, nella speranza di poterlo vedere esaudito un giorno: che tutti i mici randagi possano avere la stessa fortuna che ho avuto io, di trovare una famiglia di umani simpatici ed affettuosi che li adottino e si prendano cura di loro, anche se, porca pupattola... con tutti i gatti che ci sono al mondo, la nostra umana proprio quel rompiscatole di Alex doveva prender su?!?!?

Vai alla miciografia di Minnie 

Vai alla miciografia di Alex 



INDIETRO