Il benessere del tuo gatto
Basta seguire poche semplici regole per avere un gatto felice


Adottare un gatto è un'esperienza unica ed esaltante. Ogni giorno che passa scoprirete che il vostro amico peloso ha delle risorse infinite che vi sorprenderanno, divertiranno e faranno intenerire.
Tuttavia, l'adozione di un gatto comporta anche un'assunzione di responsabilità perché, anche se il vostro piccolo amico non può comunicare con voi col linguaggio da voi meglio conosciuto, cionondimeno avrà le sue specifiche esigenze, di cui voi dovrete essere a conoscenza e per cui dovrete essere pronti a fornirgli tutto ciò di cui ha bisogno.
Molti pensano che per far felice un gatto basti dargli da mangiare e da bere, attrezzargli una cuccia in qualche angolo della casa e pulirgli periodicamente la lettiera. In effetti, questo è già molto di più di quanto potrà mai avere un qualsiasi gatto di strada, ma si può fare ancora meglio!
Innanzitutto, non bisogna dimenticarsi le visite dal veterinario e i vaccini, questi ultimi necessari soprattutto se il micio è libero di entrare e uscire di casa a suo piacimento. Se il gatto è in buona salute, una visita di controllo all'anno, di solito in concomitanza con la somministrazione del vaccino, sarà più che sufficiente. Tuttavia, non trascurate di consultare il veterinario ogni qualvolta riscontriate un cambiamento significativo nelle abitudini del micio, come inappetenza, forte apatia, diarrea o stitichezza, etc.
L'alimentazione dovrà essere curata, così come l'igiene del gatto e dei luoghi che frequenta, soprattutto la cassettina per i bisogni. Raggiunta la maturità sessuale (6-7 mesi per le femmine e 8-9 mesi per i maschi) sarà indispensabile farlo sterilizzare e, infine, non bisognerà fargli mancare i giochi e i passatempi, se non lo si vuol far annoiare, con possibili conseguenze sul suo umore e i suoi comportamenti.
Nelle pagine che seguono vi daremo poche, semplici indicazioni da seguire nella gestione quotidiana dei rapporti col vostro gatto e sappiate che, se anche alcuni suggerimenti potranno sembrarvi esagerati (e che diamine! dopotutto è solo un gatto!!!), ricordate che con qualche cura in più data da subito e con costanza, potrete avere non solo un gatto più longevo, ma anche più in salute, sia fisica che psicologica, con tutto ciò che ne consegue in termini di minori sofferenze per il micio e... meno stress per voi!


Sterilizzazione Alimentazione Cure veterinarie Cure quotidiane I giochi del gatto
E se micio usasse troppo le unghie?

Lo standard del Gatto Randagio, o Stray Cat
Non abbandonare il tuo gatto!
Forse non tutti sanno che...
La leggenda del Ponte dell'Arcobaleno
Quadri Parole e Pensieri - I Gatti
I video
I nostri Smiley
Il Forum




INDIETRO